Procedura di Ricovero

GENERALE

Il ricovero nelle strutture dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana può essere di tipo:

- Ordinario, ovvero quel ricovero che prevede il pernottamento nella struttura ospedaliera;

- Day Hospital, ovvero quel ricovero che non prevede pernottamento nella struttura ospedaliera.

Il ricovero di tipo ordinario può essere:

- Urgente ed è disposto dal Medico del Pronto Soccorso dell'AOUP;

- Non Urgente (talvolta definito programmato o in elezione) ed è disposto dal Medico specialista dell’Unità Operativa dell'AOUP su proposta del Medico di Medicina Generale, ovvero Pediatra di Libera Scelta, e redatta su apposita prescrizione valida sul territorio nazionale (impegnativa).

Il ricovero di tipo day hospital nell'AOUP è solo non urgente e quindi programmato.

IL "PERCORSO" IN CASO DI RICOVERO NON URGENTE

1) il Medico specialista dell'AOUP valuta il cittadino in ambito ambulatoriale e, ravvisando la necessità di un ricovero, lo informa della sua volontà di inserirlo nella lista di attesa per il ricovero; se il cittadino si rende disponibile si procede alla formalizzazione delle procedura del caso;

2) Il reparto contatta il cittadino presente in lista di attesa comunicandogli la data del ricovero;

3) il cittadino si presenta nella Unità Operativa di ricovero munito della prescrizione medica redatta su apposita prescrizione valida sul territorio nazionale (impegnativa) dal Medico di Medicina Generale, ovvero dal Pediatra di Libera Scelta;

4) il Medico specialista dell'Unità operativa di ricovero attesta la disponibilità del reparto al ricovero;

5) Con l'impegnativa timbrata, la propria tessera sanitaria ed il codice fiscale, il paziente, o un suo familiare, si reca presso uno degli sportelli CUP/Ricoveri (per ubicazione ed orari dei Punti di Accettazione Unificata [PAU] consultare la sezione accettazione amministrativa ricoveri) che provvede a perfezionare il ricovero e a rilasciare il documento (AURO: Autorizzazione Ricovero Ordinario) che deve essere consegnato al Coordinatore Infermieristico del reparto di ricovero.

 

IL "PERCORSO" IN CASO DI RICOVERO URGENTE

1) il Medico del Pronto Soccorso dell'AOUP , ravvisando per un cittadino valutato a segito di accesso al Pronto Soccorso, la necessità di un ricovero urgente, lo invia al reparto individuato munito di modello VEAM (verbale di ammissione);

2) il Medico specialista dell'Unità operativa di ricovero attesta la disponibilità del reparto al ricovero;

3) Con il VEAM timbrato, la propria tessera sanitaria ed il codice fiscale, il paziente, o un suo familiare, si reca presso uno degli sportelli CUP/Ricoveri (per ubicazione ed orari dei Punti di Accettazione Unificata [PAU] consultare la sezione accettazione amministrativa ricoveri) che provvede a perfezionare il ricovero e a rilasciare il documento (AURO: Autorizzazione Ricovero Ordinario) che deve essere consegnato al Coordinatore Infermieristico del reparto di ricovero.

 

COSA PORTARE IN CASO DI RICOVERO

ts.jpg la tessera sanitaria

ci.jpgpassaporto.jpg un documento d'identita'

impegnativa.jpg l'impegnativa del medico di medicina generale, pediatra di libera scelta o specialista [per i ricoveri programmati]

igiene.jpg piagiama.jpgil necessario per l'igiene personale e per la degenza nella struttura

doc sanitaria.jpgl'eventuale documentazione sanitaria pregressa

farmaci.jpgle eventuali terapie farmacologiche in atto

ORARIO VISITE AI DEGENTI

Non esiste un orario di visita comune ai reparti dei due stabilimenti ospedalieri dell'AOUP; le fasce orarie per l'accesso sono indicate nei moduli informativi presenti nelle aree di degenza. Per conferma è consigliabile rivolgersi al Coordinatore infermieristico della struttura in cui il paziente è ricoverato.

CERTIFICAZIONI DI DEGENZA

Rilasciate dagli sportelli CUP/Ricoveri; per informazioni dettagliate consultare la sezione accettazione amministrativa ricoveri.